Artigiani delle parole
Milano, 12-13 ottobre 2019

L'evento dal vivo di Langue&Parole. Due giornate che riassumono tutto quello che proponiamo nella nostra formazione, l’amore per la lingua in tutte le sue sfumature e per la scrittura usata per lavoro. Il tutto in un amatissimo punto d'incontro, tra i palazzi di Corso Lodi, alle spalle di Porta Romana, in una delle più antiche cascine agricole milanesi: Cascina Cuccagna.

ISCRIVITI ORA

Gli argomenti del corso

SABATO 12

9.00 Accoglienza e Photo Booth a cura della fotografa Serena Groppelli
(a ogni partecipante verrà regalata un’immagine in alta definizione da usare
a piacere sui profili social!).

9.45 Apertura lavori Marina e Luca presentano e raccontano la giornata.

10.00 Ricco e semplice, come il linguaggio
con Mafe De Baggis e Barbara Sgarzi
Semplice, non banale. Chiaro, senza stereotipi. Condiviso, senza luoghi comuni. Brillante, senza stancare. Diretto, senza perifrasi. Per farci prendere in considerazione, ascoltare, capire, dobbiamo usare un linguaggio più ricco, non più povero. Sempre? Sempre.

11.15 Pausa caffè

11.30 Leggere per (far) pubblicare
con Chiara Beretta Mazzotta
Che cosa cerca un editor in un testo? Con quali criteri valuta la pubblicabilità di un dattiloscritto e come seleziona un autore? Fiuto a parte, il mestiere
del “lettore per professione” è fatto di processi e di autocontrollo, perché
il gusto personale deve essere un alleato e non un limite.

12.45 Pranzo. Mangiamo insieme, facciamo due chiacchiere con uno spuntino leggero. Rilassiamoci un po’ in vista del pomeriggio. 
Durante la pausa pranzo puoi: visitare la mostra, assistere alla presentazione o fare un salto al mercatino editoriale.

14.30 Scrivere di viaggi, raccontare i luoghi
con Elisa Pasino
Come si raccoglie il materiale mentre si è in viaggio? Come si fermano le emozioni per rendere ai nostri lettori l’idea di ciò che abbiamo visto e vissuto? Ogni viaggio è un’avventura, una scoperta di sé, una prova da superare. Insieme proveremo a imbastire un articolo giornalistico o il post
di un blog, in modo che risultino gradevoli e “si facciano leggere”.
Si affronterà anche il tema di come ci si può proporre agli editori e da che cosa si inizia per scrivere una guida.

15.45 Pausa caffè

16.00 I’m only human after all
con Annamaria Anelli
Possono le parole di una canzone giustificare una mancanza? Può il titolo
di un libro fornire una direzione di ricerca? E può un manifesto del 1948 evocare una condizione umana imperitura? Infine, possono le parole curare, anche quelle che umane non sono?

16.45 Saluti e chiusura della prima giornata Uno spazio per ripercorrere questa prima giornata di Artigiani delle parole 2019.

17.00-18.00 Ora ci rilassiamo! Godiamoci insieme un aperitivo, un momento rilassante in previsione della seconda giornata. A domani!
 

DOMENICA 13

9.00 Accoglienza e Photo Booth a cura della fotografa Serena Groppelli
(a ogni partecipante verrà regalata un’immagine in alta definizione da usare
a piacere sui profili social!).

9.45 Apertura della seconda giornata Marina e Luca presentano e raccontano la giornata.

10.00 Alan Turing e il principio di realtà
con Isabella Massardo

I chatbot sono intelligenza artificiale? E l’intelligenza artificiale è proprio quello che crediamo essere? Qualunque novità tecnologica va inserita nel suo contesto. In questo quadro, quali prospettive si aprono per noi artigiani delle parole? A una breve presentazione seguirà un piccolo excursus tecnologico per culminare con un amichevole confronto fra pari, per discutere di cose serie, ma senza prenderci troppo sul serio.

11.15 Pausa caffè

11.30 Dalla donazione di Costantino a Star Wars, fake news vs. authentic news
con Alberto Puliafito

Da quando l’Oxford Dictionary ha deciso arbitrariamente che viviamo nell’era della postverità, le fake news sono diventate di moda. Il problema è che tutti potrebbero essere la fake news di qualcun altro. Dalla propaganda
alla disinformazione, dalle bufale alla contraffazione, teoria e pratica delle notize false e di quelle autentiche. Esercitazione pratica di creazione di fake news inclusa.

12.45 Pranzo. Mangiamo insieme, facciamo due chiacchiere con uno spuntino leggero. Rilassiamoci un po’ in vista del pomeriggio. 
Durante la pausa pranzo puoi: visitare la mostra, assistere alla presentazione o fare un salto al mercatino editoriale.

14.30 Lost in the "rione"
con Silvia Pareschi

Prima di lei, l’italiano era solo una delle tante lingue che formavano il “tre
per cento”, la magra percentuale di libri stranieri tradotti negli U.S.A. Oggi
la percentuale non è cresciuta molto, ma grazie a Elena Ferrante la letteratura italiana ha acquisito una nuova visibilità. Perché piace tanto agli americani? Cosa si privilegia e cosa si perde della lingua e della cultura italiana nella traduzione di un libro come L’amica geniale? Per non parlare di imprese ardite come la traduzione di Ragazzi di vita, o semifolli come la traduzione del Pasticciaccio. Per una volta passiamo dall’altra parte dello specchio,
e vediamo cosa succede alla nostra lingua quando viene tradotta in inglese.

15.45 Pausa caffè

16.00 Gli specialisti culturali: l’enciclopedia del “non detto”
con Licia Corbolante

Per interpretare un testo, singole esperienze e interazioni si devono formulare inferenze sugli aspetti non espliciti della comunicazione, il “non detto”.
Per farlo si ricorre all’insieme di informazioni linguistiche ed extralinguistiche di conoscenza del mondo, condivise da chi appartiene a una cultura specifica: le conoscenze enciclopediche. Nel passaggio tra culture e tra lingue riconoscere il “non detto” è più complicato, perché servono competenze particolari e maggiore sensibilità. Vedremo che gli artigiani delle parole sono ottimi candidati per il ruolo di specialisti culturali che si spostano tra sistemi diversi, ne riconoscono gli aspetti impliciti e suggeriscono strategie per affrontarli, con applicazioni pratiche in vari ambiti tra cui la traduzione, l’internazionalizzazione e la valutazione di nomi di prodotti e servizi.

17.15 Saluti e chiusura dei lavori Uno spazio per ripercorrere la giornata
e chiudere i lavori di questa terza edizione di Artigiani delle parole.

17.30-18.00 Ora ci rilassiamo. Godiamoci insieme un aperitivo.
Liberi tutti e... arrivederci alla prossima edizione!

 

PARTNER E CONVENZIONI

Ad accoglierti insieme a noi ci saranno anche:

- gli editori Franco Cesati, Morellini, Raffaello Cortina e Zanichelli, con una selezione di manuali e saggi dedicati a editoria, lingua e comunicazione, e uno sconto riservato!

- La Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, con cui abbiamo ideato una mostra speciale, in esclusiva per Artigiani delle parole, e preparato la presentazione del volume dedicato alla traduzione realizzato dai vincitori del Premio Babel e dai ragazzi del Master Mondadori (la mostra sarà visitabile in tutte le pause, la presentazione, a cura di Franca Cavagnoli e Stella Sacchini, avverrà nelle due pause pranzo);

- una borsa di benvenuto illustrata da Elisa Macellari, artista che interpreta questa terza edizione e, al suo interno, una sorpresa firmata Elinor Marianne.

 

La giornata ha il patrocinio gratuito di ANITI, TRADINFO, AITI, ASSOINTERPRETI

Chiedi alla tua associazione quanti punti credito ti spettano per le due giornate di formazione continua

 

Docenti
 
A chi si rivolge

A traduttori, redattori, editor freelance e non, correttori di bozze, insegnanti di italiano a stranieri, autori, giornalisti, blogger, content e web writer, già in attività o agli esordi. Ad appassionati di lingua e lingue straniere, a tutti gli artigiani delle parole!
L'evento è pensato per madrelingua italiani, ma sono benvenuti anche colleghi linguisti di altre nazionalità, interessati a creare una rete professionale in Italia e a condividere le proprie esperienze.

Obiettivi

Due giornate per formarci ed esercitarci insieme su quello che più amiamo, con 9 relatori d’eccezione. Un vero e proprio laboratorio, con tanti contenuti ed esercizi, oltre a proficui momenti di networking.

Costi e come iscriversi

Prezzi early bird (validi solo per i primi 20 biglietti venduti per ciascuna categoria, fino a esaurimento)

Pass per la singola giornata Artigiani delle parole € 170 (Iva inclusa)
Pass per le due giornate Artigiani delle parole € 280 (Iva inclusa)
Acquisto agevolato "la Palestra di L&P" € 50 (Iva inclusa) invece di 150!

Prezzi pieni (si applicheranno dal ventunesimo biglietto venduto in poi)

Pass per la singola giornata Artigiani delle parole 200 (Iva inclusa)
Pass per le due giornate Artigiani delle parole 350 (Iva inclusa)
Acquisto agevolato "la Palestra di L&P" € 50 (Iva inclusa) invece di €150!

L'evento è a numero chiuso: le iscrizioni chiudono a raggiungimento della capienza massima.
 

Inclusi nella quota:

- Bevande (acqua e caffè), pranzo leggero e aperitivo serale.
- Borsa di benvenuto illustrata da Elisa Macellari.
-
Un gadget a sorpresa firmato Elinor Marianne.
- Una foto in alta a cura della fotografa ritrattista Serena Groppelli, da utilizzare sui social.
- Una copia di Tirature n. 16 (dedicata alla traduzione), stampata in esclusiva per noi.
- L'accesso alla mostra privata, allestita con la collaborazione dell'Archivio Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

- L'accesso alla presentazione, a cura di Franca Cavagnoli e Stella Sacchini, del volume sulla traduzione realizzato dai vincitori del Premio Babel insieme ai ragazzi del Master Mondadori.
- L'accesso al mercatino editoriale, con sconti riservati sulle pubblicazioni in vendita.
 

Il biglietto, una volta acquistato, non è rimborsabile. Langue&Parole srl si riserva il diritto di cambiare sede dell’evento, relatori e collaborazioni nel caso di forza maggiore. Eventuali cambiamenti non danno diritto ad alcun rimborso.

ISCRIVITI ORA

Per informazioni scrivici a corsi@langueparole.com, oppure chiama il numero 02.92888626.

Cosa viene rilasciato

A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato in formato digitale.

Lingua di lavoro

Evento in italiano, aperto anche ai colleghi di altra nazionalità!

Brochure completa

Scarica la brochure
e il programma completo

Quota

Singola giornata:

€ 200 Iva inclusa

Due giornate:

€ 350 Iva inclusa


Opzione aggiuntiva
"La Palestra di L&P":

€ 50 Iva inclusa

Sconti

Validi solo per i primi 20 biglietti venduti in ciascuna categoria, fino a esaurimento

Singola giornata:

€ 170 Iva inclusa

Due giornate:

€ 280 Iva inclusa


Opzione aggiuntiva
"La Palestra di L&P":

€ 50 Iva inclusa

Contatti

Scrivici per qualsiasi informazione relativa ad Artigiani delle Parole 2019.