Dall'11 settembre
al 17 novembre 2017

 

Iscrizioni aperte

XVII edizione

Il traduttore editoriale
corso pratico con esercitazioni

con Marina Invernizzi, Luca Panzeri, Marina Rullo, Daniela Ruggiu, Sandra Biondo e i revisiori di L&P

In convenzione con Biblit, AITI, ANITI, TRADINFO, FEDERLINGUE
 

Gli argomenti del corso

Il corso si svolgerà interamente online e a distanza e durerà dieci settimane.
Durante questo periodo lo studente riceverà per prima cosa la dispensa teorica, che dovrà leggere per affrontare la parte pratica di traduzione. Lo studente avrà diritto a una lezione individuale tramite Skype nella quale potrà discutere con il tutor degli argomenti trattati in dispensa, per la risoluzione di qualsiasi dubbio e per stabilire insieme il livello di partenza e gli obiettivi da raggiungere. Questo primo incontro serve anche a conoscere lo studente, il suo livello di esperienza attuale e i suoi obiettivi di studio. Il giorno e l’orario della lezione andranno concordati con il tutor di riferimento. Verrà inoltre attivata un’area di accesso riservata nell’area corsisti di questo sito in cui i tutor risponderanno tramite post alle domande più frequenti, con possibilità per gli studenti di commentare e interagire. L’area riservata rimarrà attiva per tutta la durata del corso. In questo spazio verranno anche caricati contenuti extra, oltre a tutti i materiali didattici.

Il laboratorio pratico di traduzione a distanza, che seguirà alla lettura e al commento della parte teorica, prevede invece la traduzione di 4 differenti tipologie di testi editoriali, di lunghezza e argomenti diversi, che il corsista potrà scegliere da una rosa in base ai propri interessi. Per ogni traduzione eseguita, lo studente riceverà la correzione da parte del tutor con indicazioni per apportare eventuali migliorie al lavoro svolto. Inoltre, a ciascuna correzione, dopo che lo studente avrà preso visione degli interventi, seguirà un incontro via Skype, in giorni e orari da concordare, per discutere eventuali dubbi sulla traduzione e sulla relativa correzione. Oltre alle esercitazioni di traduzione, verranno attivate tre esercitazioni, non obbligatorie seppur consigliate, su differenti argomenti legati all’attività editoriale: 1) ristesura del proprio cv, con le indicazioni per renderlo mirato al campo della traduzione, 2) scouting, ricerca diritti e stesura schede di valutazione di inediti, 3) editing-revisione di una traduzione altrui. Queste esercitazioni saranno seguite da altrettante lezioni collettive di correzione comune. Verranno poi stabilite ulteriori lezioni collettive in cui saranno intervistati operatori in ambito editoriale (in questa edizione saranno con noi Marina Rullo di Biblit, Daniela Ruggiu, revisore e traduttore per Longanesi, Sandra Biondo, traduttrice e insegnante di portoghese, consulente fiscale per il sindacato STRADE).

Struttura e durata

La durata degli incontri di gruppo e individuali è di 60 minuti circa. Le lezioni di gruppo si svolgono in due diverse fasce orarie, o a partire dalle 13.00, o dalle ore 18.00, sono interamente registrate e rivedibili in qualsiasi momento, in caso di assenza non si perderà alcun contenuto. Tutte le lezioni collettive si tengono su nostra piattaforma web; attraverso un semplice link si accede all’aula virtuale. Le lezioni individuali, tramite Skype, si possono concordare per giorno e orario con il tutor di riferimento.

 

10 lezioni di gruppo

5 lezioni individuali

4 esercitazioni di traduzione (con correzione individuale)

3 esercitazioni editoriali

Docenti
 
A chi si rivolge

A studenti o neolaureati che desiderano intraprendere la professione del traduttore editoriale (con cenni anche alla professione del traduttore in ambito tecnico) e a traduttori tecnici che vogliono cominciare a cimentarsi in un ambito diverso da quello usuale. Il corso è anche adatto a persone che svolgono un lavoro lontano dalla traduzione e desiderano cambiare professione. Il corso è indirizzato a madrelingua italiani e per partecipare è necessaria un’ottima conoscenza della lingua di partenza: inglese, francese, spagnolo, tedesco o portoghese.

Obiettivi

Fornire all’aspirante traduttore editoriale una conoscenza specifica sia sul mestiere sia sull’ambiente in cui andrà a operare, fornendogli al contempo gli strumenti adeguati per cominciare a lavorare.

Obiettivo del corso è quello di illustrare il settore editoriale in tutti i suoi possibili aspetti, coinvolgendo dunque sia l’editoria libraria sia quella periodica. Inoltre, un secondo obiettivo è quello di rendere consapevole lo studente delle numerose tipologie di testi che potrà incontrare in ambito editoriale al di là della narrativa e della saggistica (varia, manualistica, editoria digitale, pubblicazioni aziendali...), facendo quindi in un certo senso cadere la barriera virtuale tra traduttori editoriali (e non esclusivamente letterari) e traduttori tecnici. Obiettivo, dunque, è quello di far comprendere che il traduttore editoriale è una sorta di “ibrido”, capace di cimentarsi nella traduzione letteraria, ma anche di testi che comportano l’uso di linguaggi tecnici.

Si mirerà anche a far conoscere i ruoli che precedono e seguono il traduttore nella filiera editoriale: dall'editor al redattore-revisore, fino al correttore bozze.

Obiettivo della parte pratica di esercitazioni è quello di far cimentare lo studente con testi estrapolati da lavori da noi realmente eseguiti e che comportano difficoltà di varia natura, oppure estrapolati da altri contesti che esemplifichino comunque al meglio le varie tipologie di situazioni testuali che lo studente potrebbe effettivamente incontrare nel corso della pratica lavorativa.

Costi e come iscriversi

Il costo del corso è di Euro 345 fino al 14 luglio 2017 (offerta Summer Price) e di Euro 430 fino a termine delle iscrizioni.
La quota di partecipazione dovrà essere versata tramite bonifico bancario o, a richiesta, tramite Paypal.
Per iscriversi, è necessario richiedere il modulo a L&P, all’indirizzo info@langueparole.com, oppure chiamando il numero 02.92888626.

Cosa viene rilasciato

Al termine del corso, L&P rilascerà un attestato di partecipazione a chi avrà completato interamente tutte le attività previste (a esclusione delle tre esercitazioni editoriali, che sono da considerarsi facoltative per il rilascio del certificato di partecipazione).

Lingue di lavoro:

inglese
francese
spagnolo
tedesco
portoghese

Brochure completa

Scarica la brochure
e il calendario

Iscrizione
€ 430

(iva inclusa)

Richiedici il modulo

Sconti

fino al 14 luglio 2017

€ 345
(iva inclusa)

 

Contatti

Scrivici o chiamaci per qualsiasi informazione relativa al corso.