Iscrizioni aperte

IX edizione

Date corso:
Dal 23 gennaio
al 22 febbraio 2018

Tradurre in cucina
traduzione e scrittura in ambito enogastronomico

con Marcella Bongiovanni, Lucia Corradini Caspani, Silvia Cavenaghi e i revisori di L&P

In convenzione con Biblit, Federlingue, TRADINFO, AITI, ANITI
 

Gli argomenti del corso

Un laboratorio in bilico tra cucina e parole, per scoprire come un piccolo settore dell'editoria specializzata è diventato un fenomeno culturale con numeri e opportunità da mass market. Sei settimane di aggiornamento professionale tra fornelli, mestoli e glossari. 

Programma:

  • Contenitori, contenuti e destinatari
    I “contenitori”: editoria periodica, editoria libraria, altri tipi di pubblicazione (aziendali e digitali).
    Tipologie di testi: dalle ricette alla narrativa, passando per memoir e saggistica, fino ai classici menù turistici.
    I lettori: specialisti del settore, appassionati e pubblico generico. Destreggiarsi tra tecnicismi e volgarizzazione.
  • Dal traduttore al redattore. 
    Problemi condivisi tra le due figure: non tradurre, tradurre, localizzare (come quando e perché, in base al contesto).
    Uniformità formale: le norme redazionali.
    Il peso dell’apparato iconografico; la gestione dello spazio e delle gabbie.
     
Struttura e durata

Il laboratorio prevede la possibilità di scegliere tra due percorsi formativi:

Percorso sola traduzione: due traduzioni tratte da contesti editoriali. Ogni laboratorio pratico sarà seguito da un feedback scritto individuale e da una lezione frontale tramite Skype per approfondire con il tutor l’esercizio svolto.

Percorso traduzione e scrittura: una traduzione di un testo editoriale e la stesura di un testo giornalistico secondo le indicazioni fornite dal tutor di riferimento (verrà indicato argomento, tipo di contenitore, lettore, registro linguistico da adottare, numero di battute e struttura del pezzo). Ogni laboratorio pratico sarà seguito da un feedback scritto individuale e da una lezione frontale tramite Skype per approfondire con il tutor l’esercizio svolto.

Comuni a entrambi i percorsi sono le lezioni collettive di introduzione e conclusione, e quelle con Marcella Bongiovanni, Lucia Corradini Caspani e Silvia Cavenaghi. La prima lezione di Marcella affronterà temi gastronomici, mentre la seconda lezione sarà focalizzata su vino, birra e alcolici in generale. Silvia ci parlerà della localizzazione nell'editoria enogastronomica con esempi tratti da contesti culinari disparati. Con Lucia invece si faranno due lezioni laboratoriali, su testi di cucina tradizionale e di cucina dietetica (con brainstorming di tutti i partecipanti). Nel programma del corso è inoltre compresa una lezione sui food blog (panoramica generale sul fenomeno, come aprirne uno e gestirlo al meglio) tenuta da Marina Invernizzi.
La durata degli incontri è di 90 minuti. Le lezioni si svolgono dalle ore 18.00 o dalle ore 13.00, sono interamente registrate e rivedibili in qualsiasi momento, in caso di assenza non si perderà alcun contenuto. Tutte le lezioni collettive si tengono su nostra piattaforma web; attraverso un semplice link si accede all’aula virtuale.

La parte pratica del corso di conclude con due esercitazioni editoriali dall’inglese, ma per semplicità e scopo affrontabili da tutti i corsisti, su questioni "collaterali" alla traduzione, legate all'aspetto redazionale dei testi enogastronomici (es. gestione dell'apparato inconografico, dello spazio grafico ecc.). Queste esercitazioni verranno corrette durante lezioni di gruppo tenute dai revisori di L&P.

In sintesi:

10 lezioni di gruppo

2 esercitazioni di traduzione (o traduzione + scrittura)

2 revisioni individuali

2 lezioni individuali

2 esercitazioni editoriali

Docenti
A chi si rivolge

Neolaureati in materie linguistiche o umanistiche con ottima conoscenza della lingua di partenza (inglese, francese o spagnolo). Traduttori sia tecnici che editoriali già in attività con nessuna o scarsa conoscenza dell’ambito enogastronomico.

Obiettivi

Approfondire la traduzione e la scrittura di testi enogastronomici, con il supporto e le indicazioni di professionisti del settore, acquisendo al contempo una panoramica dell'editoria di genere.

Costi e come iscriversi

Il costo del corso è di Euro 295,00 + Iva (Euro 245,00 + Iva fino al 22 dicembre 2017 incluso. Offerta di Natale!).
La quota di partecipazione dovrà essere versata tramite Paypal o bonifico bancario.
Per iscriversi, è necessario richiedere il modulo a L&P, all’indirizzo info@langueparole.com, oppure chiamando il numero 02.92888626.

Cosa viene rilasciato

Al termine del corso, L&P rilascerà un attestato di partecipazione a chi avrà completato interamente tutte le attività previste (a esclusione delle due esercitazioni editoriali dall’inglese, che sono da considerarsi facoltative per il rilascio del certificato di partecipazione).

Lingue di lavoro:

inglese
francese
spagnolo

Brochure

Scarica la brochure del corso (contiene giorni e orari degli appuntamenti collettivi)

Iscrizione

€ 295 (+ Iva)
 

Richiedici il modulo

Sconti

fino al 22 dicembre 2017

Offerta di Natale!

€ 245 (+ Iva)
 

Contatti

Scrivici per qualsiasi informazione relativa al laboratorio.