VIII edizione

Dal 21 gennaio
al 21 febbraio 2019

Tradurre la letteratura
laboratorio di traduzione dedicato alla narrativa

con Gioia Guerzoni, Silvia Pareschi, Monica Pareschi e i revisori di L&P

In convenzione con Federlingue, ACTA. A.I. Copy, Biblit, ANITI, TRADINFO, AITI
 

Gli argomenti del corso

I laboratori di Langue&Parole sono sempre stati concentrati sull’aspetto più concreto e pratico della traduzione. Ogni nostro sforzo è sempre stato dedicato all’artigianalità del tradurre: come in una bottega. I seminari, la revisione sui testi e gli incontri personalizzati sono la nostra normale pratica di lavoro.
Ora tutto questo è applicato alla parte più creativa del mestiere: la letteratura. Siamo all'ottava edizione del laboratorio di traduzione letteraria, con la collaborazione di tre esperte traduttrici, Silvia Pareschi, Gioia Guerzoni e Monica Pareschi. Affronteremo testi ancora inediti in Italia e/o in corso di pubblicazione, ma comunque nuovi rispetto alle precedenti edizioni. Il corso è quindi aperto anche a chi lo ha già frequentato in passato. Con Monica Pareschi affronteremo invece nello specifico la ritraduzione dei classici. Questo laboratorio vuole essere un esperimento creativo per chi ha voglia di affrontare la letteratura nella sua concretezza.

Per chi ha voglia di aggiornarsi con le parole, attraverso le parole.

Programma:

- Introduzione e biografia delle traduttrici/insegnanti
- Introduzione ai quattro autori da tradurre:

Denis Johnson (The Largesse of the Sea Maiden, trad. it. Silvia Pareschi)
Jonathan Franzen (The End of the End of the Earth, trad. it. Silvia Pareschi)
Cynan Jones (The Cove, trad. it. Gioia Guerzoni)
Carmen Maria Machado (Her Body and Other Parties, trad. it. Gioia Guerzoni)

- Con Monica Pareschi si affronterà invece il tema della ritraduzione dei classici:

Tradurre: un'esperienza personale. Aneddoti dalla bottega del traduttore
Il lavoro sui testi 1: confronto collettivo con le tre insegnanti
Il lavoro sui testi 2: confronto individuale sugli esercizi con i revisori di L&P

Struttura e durata

Il laboratorio si sviluppa in cinque settimane di lavoro. Verranno presentati quattro romanzi, a cui corrisponderanno quattro autori e quattro incontri con chi ha lavorato sui testi. Inoltre, un'intera lezione con Monica Pareschi sarà dedicata alla ritraduzione dei classici. La durata degli incontri è di 90 minuti. Le lezioni si svolgono a partire dalle ore 18.00 (con eccezioni di lezioni alle 13.00 e alle 19.00), sono interamente registrate e rivedibili fino a 30 giorni dopo la fine del corso, in caso di assenza non si perderà alcun contenuto. Tutte le lezioni collettive si tengono su nostra piattaforma web; attraverso un semplice link si accede all’aula virtuale. In aggiunta alle lezioni collettive e ai relativi esercizi di preparazione, il programma prevede due esercitazioni e due lezioni individuali di circa 60 minuti tramite Skype, su due degli autori proposti. Le lezioni individuali si possono concordare per giorno e orario con il tutor di riferimento.

In sintesi:

incontri con Langue&Parole. Con noi sono previsti due incontri collettivi: il primo appuntamento introduttivo agli argomenti e allo scopo del seminario; il secondo sarà invece alla fine del laboratorio come spazio aperto alle domande e ai saluti.

5 incontri collettivi con le traduttrici coinvolte (due con Gioia Guerzoni, due con Silvia Pareschi e uno con Monica Pareschi) sulla traduzione dei romanzi, con esempi pratici. La storia personale di come si può interpretare un autore e restituire un testo.

laboratori applicativi. Ogni partecipante dovrà tradurre un brano per ogni autore proposto (indicati a inizio del laboratorio). Per due di questi esercizi, dopo gli incontri collettivi con le traduttrici seguiranno una revisione personalizzata e un appuntamento di confronto individuale (con i revisori di Langue&Parole).

revisioni individuali (da parte dei revisori di L&P).

lezioni frontali individuali (con i revisori di L&P).

Docenti
A chi si rivolge

Considerando la complessità dei brani affrontati, il lavoro è adatto soprattutto a chi ha già qualche esperienza di traduzione. Non è d’obbligo che questa esperienza sia in campo editoriale o letterario. La natura di questo laboratorio è puramente artigianale: la voglia di confrontarsi in modo aperto con i testi, i traduttori e gli altri partecipanti è l’unico requisito indispensabile, oltre all’ovvia ottima conoscenza delle lingue di partenza e di arrivo. Il corso è aperto anche a chi ha già frequentato le edizioni precedenti, in quanto i materiali vengono rinnovati a ogni edizione.

Obiettivi

Lo scopo di questo laboratorio di aggiornamento professionale è il confronto: confronto con chi ha tradotto molto e autori impegnativi, confronto con il testo e con gli altri partecipanti. Inoltre, l'idea è quella di fornire uno spaccato sulla narrativa contemporanea e sulle ultime tendenze traduttive nel mercato editoriale italiano.

Costi e come iscriversi

La quota è di Euro 295,00 Iva inclusa. Iscrivendoti entro il 31 dicembre 2018 il costo è di euro 235,00 Iva inclusa (offerta di Natale).
La quota dovrà essere versata tramite bonifico bancario oppure tramite PayPal. Per iscriversi è necessario richiedere l'apposito modulo a L&P, all’indirizzo corsi@langueparole.com, oppure chiamando il numero 02.92888626.
La quota versata comprende l'e-book/dispensa "Tradurre la letteratura" e i relativi materiali (lezioni e testi) caricati nel database editoriale denominato "area privata", ospitato sul sito www.langueparole.com.

Cosa viene rilasciato

Al termine del corso, L&P rilascerà un attestato di partecipazione a chi avrà completato almeno una delle due esercitazioni di traduzione previste.

Lingue di lavoro

inglese

Calendario

Scarica il dettaglio delle lezioni

 

Quota

€ 295 Iva inclusa

Richiedici il modulo

Sconti

€ 235 Iva inclusa

Entro il 31 dicembre 2018 (offerta di Natale)

Contatti

Scrivici per qualsiasi informazione relativa al laboratorio